Dal Sig. Tiffany a me. Come nascono i gioielli Conny’s Kreations.

Cari amici, per questa ripresa dell’anno ho pensato fosse utile iniziare dalle basi, visto che molti ancora non capiscono o non sanno come realizzo i miei gioielli. Quindi oggi sarò molto tecnica, ma ci tenevo a spiegarvi come si fa il Tiffany.

  1. Si taglia il vetro
  2. Si mola
  3. Si mette il nastro di rame
  4. Si salda

Ecco questo è in sintesi come si fa la tecnica Tiffany o vetro stagnato ma se volete approfondire continuate a leggere, se invece questa spiegazione vi basta potete fermarvi qui se invece volete saperne di più, anche su come Io faccio i gioielli che  vi propongo, mettetevi comodi. Continua a leggere

Annunci

– MAKE ME SHINE – “amabito”

Cari amici, oggi inauguro una nuova rubrica dedicata all’handmade che chiamerò MAKE ME SHINE.

In questa rubrica vi farò vedere artigiani che “mi fanno splendere”, cioè che mi emozionano, stupiscono, incantano o semplicemente… che ADORO!

Varie volte in questi anni ho presentato alcuni artigiani che mi piacevano ma mai entrando troppo nello specifico. Da tempo volevo farvi entrare in questo mondo per farvi capire bene quanto siano preziosi e ricchi di racconti questi oggetti che gli artigiani realizzano.

Oggi finalmente vi racconto uno di questi brand che apprezzo e che spero entri anche nei vostri cuori. Conny’s Kreations ha finalmente il primo ospite del suo blog  e sono sicura che vi piacerà perché è ricca di colore e magia.  Continua a leggere

Le vacanze continuano: come sentirti ancora in vacanza al tuo ritorno a casa.

Ciao ragazzi, rientro alla quotidianità dopo uno splendido periodo di vacanze.
Chi mi ha seguito sui social sa che ho provato a rilassarmi, ma anche che sono andata in cerca di nuove idee e nuovi stimoli.

Però, ora che sono tornata fatico a riprendere il ritmo e ci sono tante cose da fare.

Immagino anche voi stiate come me, a meno che non siate tra quelli che fanno le vacanze intelligenti e che partono a settembre.

Se siete tra questi vi auguro delle bellissime vacanze, dimenticatevi di me e quando tornate fateci sapere come è andata.

Se invece come me ormai avete sfruttato i vostri giorni di ferie e state per cadere in depressione profonda continuate a leggere. Continua a leggere

Qual’è la tua vera immagine? Fai questo gioco per ritrovarla.

Care amiche dopo queste settimane di Pulizia della propria Immagine vi lascio con un piccolo regalino pre-vacanze. Uno scaricabile per creare la vostra nuova vera immagine. Prendetelo come un gioco che però vi aiuterà a vedervi partendo da zero, ricostruendo la vostra immagine esterna in base a come siete davvero. Continua a leggere

Ascoltati per tornare a splendere. Prenditi una vacanza dal mondo.

La scorsa settimana vi ho parlato della Pulizia della propria Immagine, di come fare un periodo di “riposo” dal Noi Stessi, inteso come immagine che abbiamo di noi e che diamo al mondo, per far uscire un po’ del nostro Se autentico.

Un’altra cosa che disturba molto la nostra capacità di ascoltarci, di capire quali sono i nostri veri desideri, i nostri veri pensieri, da quello che viene da fuori di noi è ovviamente il mondo che ci circonda. Continua a leggere

Pulizia dell’immagine, andiamo in vacanza da noi stessi per ritrovare la nostra luce.

Avete presente quando qualcuno dice “Vorrei scappare in un’isola deserta”?

Capita anche a me,  come a tutti. Ci sono dei periodi, soprattutto quando si arriva alla fine di un periodo di intenso lavoro, o di intensi cambiamenti emotivi. Magari ci sono stati problemi in famiglia che hanno richiesto tutte le nostre energie e arriviamo letteralmente svuotati.

In questi casi il desiderio è soprattutto di staccare da tutto, rigenerarsi, fare spazio (si sempre lui!) e pulizia da tutte le scorie, fisiche ed emotive che il periodo che abbiamo affrontato ci ha lasciato.  Continua a leggere

Colori e pietre. Come usarli per splendere.

Dopo aver affrontato il repulisti e riordino dei nostri gioielli, dopo averli riportati a nuovo splendore pulendoli e rinnovandoli, ora ci sembra di avere un ventaglio di scelte molto più ampio di quando abbiamo iniziato il nostro lavoro, eppure i gioielli sono sempre i nostri, gli stessi di prima.

Cosa è cambiato? Continua a leggere