Gioielli tecnologici e artigiani 2.0

Eccoci qui! Mamma mia quanto è difficile scrivere di questo argomento. Eppure non dovrebbe esserlo, perché è uno dei miei preferiti. Il problema è che ci sono così tante cose da dire e di cui parlare che forse più che un post dovrei scrivere un manuale, ma, non avendo le competenze tecniche necessarie ne parlerò a modo mio.

L’argomento che vorrei affrontare sono i gioielli tecnologici (e per gioielli intendo anche quelli di materiali non preziosi). Prima di tutto quindi è importante chiarire cosa sono e cosa non sono, per me, i gioielli tecnologici. Continua a leggere

Annunci

– MAKE ME SHINE – Luthopika

Cari amici, eccoci di nuovo alla rubrica MAKE ME SHINE dedicata alla presentazione di un’artigiana che mi fa splendere grazie al suo lavoro. Oggi vi presento Giusy,  è lei il cuore frizzante di questo bellissimo brand che letteralmente adoro. Ho diversi gioielli di Giusy nel mio portagioie e ogni volta che li indosso attirano l’attenzione.  Ma bando alle ciance e godetevi l’energia di questa artigiana fantastica. Continua a leggere

Colazione da Louis! Chi ha inventato Tiffany?

Voglio svelarvi un segreto, Louis probabilmente è uno degli uomini più importanti della mia vita. Volete sapere perché?
Che dire? Era un genio, un innovatore del suo tempo e la cosa più bella, secondo me, è che non aveva bisogno di farlo. Di fatti lui era il figlio di un famoso gioielliere che offriva graziose colazioni all’alba a ragazze in tubino nero davanti alle sue vetrine. Continua a leggere

Di orsetti blu, corone di fiori e rosari. Le tendenze moda di questo autunno inverno 17/18

Oggi voglio parlare di una cosa abbastanza controversa per me. La moda. Non la seguo molto e si vede, in genere cerco cose che mi stiano bene e non mi interessa molto se sono di tendenza o meno. Del resto però mi piace il suo lato creativo anche se gli unici che considero veri Stilisti sono Valentino e Armani. Gusti assolutamente dettati dal mio lato Vergine (ordinato ed essenziale) e dal lato Pesci (sognatore e creativo)!

In cerca di ispirazione per i miei gioielli ho pensato anche di andare a vedere quali sarebbero state le tendenze per questo autunno relativamente ai gioielli e ORROREEEE!!!! Mi sono ritrovata ai miei 15 anni o meno. Continua a leggere

Dal Sig. Tiffany a me. Come nascono i gioielli Conny’s Kreations.

Cari amici, per questa ripresa dell’anno ho pensato fosse utile iniziare dalle basi, visto che molti ancora non capiscono o non sanno come realizzo i miei gioielli. Quindi oggi sarò molto tecnica, ma ci tenevo a spiegarvi come si fa il Tiffany.

  1. Si taglia il vetro
  2. Si mola
  3. Si mette il nastro di rame
  4. Si salda

Ecco questo è in sintesi come si fa la tecnica Tiffany o vetro stagnato ma se volete approfondire continuate a leggere, se invece questa spiegazione vi basta potete fermarvi qui se invece volete saperne di più, anche su come Io faccio i gioielli che  vi propongo, mettetevi comodi. Continua a leggere

– MAKE ME SHINE – “amabito”

Cari amici, oggi inauguro una nuova rubrica dedicata all’handmade che chiamerò MAKE ME SHINE.

In questa rubrica vi farò vedere artigiani che “mi fanno splendere”, cioè che mi emozionano, stupiscono, incantano o semplicemente… che ADORO!

Varie volte in questi anni ho presentato alcuni artigiani che mi piacevano ma mai entrando troppo nello specifico. Da tempo volevo farvi entrare in questo mondo per farvi capire bene quanto siano preziosi e ricchi di racconti questi oggetti che gli artigiani realizzano.

Oggi finalmente vi racconto uno di questi brand che apprezzo e che spero entri anche nei vostri cuori. Conny’s Kreations ha finalmente il primo ospite del suo blog  e sono sicura che vi piacerà perché è ricca di colore e magia.  Continua a leggere

Le vacanze continuano: come sentirti ancora in vacanza al tuo ritorno a casa.

Ciao ragazzi, rientro alla quotidianità dopo uno splendido periodo di vacanze.
Chi mi ha seguito sui social sa che ho provato a rilassarmi, ma anche che sono andata in cerca di nuove idee e nuovi stimoli.

Però, ora che sono tornata fatico a riprendere il ritmo e ci sono tante cose da fare.

Immagino anche voi stiate come me, a meno che non siate tra quelli che fanno le vacanze intelligenti e che partono a settembre.

Se siete tra questi vi auguro delle bellissime vacanze, dimenticatevi di me e quando tornate fateci sapere come è andata.

Se invece come me ormai avete sfruttato i vostri giorni di ferie e state per cadere in depressione profonda continuate a leggere. Continua a leggere