– MAKE ME SHINE – Luthopika

Cari amici, eccoci di nuovo alla rubrica MAKE ME SHINE dedicata alla presentazione di un’artigiana che mi fa splendere grazie al suo lavoro. Oggi vi presento Giusy,  è lei il cuore frizzante di questo bellissimo brand che letteralmente adoro. Ho diversi gioielli di Giusy nel mio portagioie e ogni volta che li indosso attirano l’attenzione.  Ma bando alle ciance e godetevi l’energia di questa artigiana fantastica.

Come si chiama il tuo brand e di cosa si occupa?

Ciao Conny! Il mio brand è racchiuso nel nome Luthopika.

Da sette anni realizzo gioielli dal design colorato basato sull’uso di perline in vetro lavorate con la tecnica del “Beaded Crochet”.

 

Come hai scelto questo nome e perché?

Bella domanda, anche se la risposta non è poi così semplice! Il nome Luthopika ha infatti una storia decisamente singolare, in parte legata al mio grandissimo amore per lo scrittore inglese J. R. R. Tolkien e per un suo personaggio letterario, la bellissima Luthien, una principessa elfica innamorata di un uomo mortale di nome Beren (alla loro storia si ispira quella di Aragorn e Arwen descritta ne Il Signore degli Anelli).

Ho sempre amato questa storia ed è per questo motivo che ho deciso di fondere il nome Luthien con l’aggettivo  “utopico”, un termine scelto perché ai miei occhi e agli occhi di parenti e colleghi scegliere di abbandonare 20 anni di studio universitario e di lavoro in ambito archeologico per una vita interamente dedicata alla creatività manuale sembrava una folle e irraggiungibile utopia, e invece qualche anno dopo Luthopika è diventata una realtà a tutti gli effetti.

Mi parli della tecnica che usi?

Il “Beaded Crochet” è una tecnica di antica tradizione attraverso la quale è possibile realizzare delle spirali tubolari composte di perline (beads in inglese, da qui il termine Beaded) lavorate all’uncinetto (da qui Crochet).

Per ottenere un tubolare esteticamente armonico è importante utilizzare delle perline adatte chiamate rocailles: si tratta di perline in vetro dalla forma cilindrica schiacciata in grado di impilarsi perfettamente una sull’altra così da creare un tubolare senza irregolarità o sporgenze sgradevoli.

Da molti anni io utilizzo le perline Toho, una linea di perline in vetro giapponesi di alta qualità manifatturiera disponibili in tantissimi colori e in diverse misure: dalle minuscole rocailles 15/0 = 1 mm circa sino alle più grandi 3/0 = 5 mm.

Come l’hai scoperta ed imparata?

Assolutamente per caso, ma ricordo tutto perfettamente persino la data: 8 Dicembre 2010.

Essendo un giorno festivo non ero al lavoro e stavo cercando online qualche idea carina per creare dei regali interamente handmade da donare alle mie più care amiche in occasione del Natale.

Mi sono imbattuta in un video su You Tube in cui veniva spiegata questa tecnica….è stato un vero e proprio colpo di fulmine!

Sapendo già lavorare all’uncinetto non ho avuto grandi difficoltà ad apprendere la tecnica, mi sono quindi procurata tutto il necessario, e da quel momento non ho più smesso.

Come sei arrivata alla vendita on line?

Grazie ad un’amica che vendeva già online da un pò di tempo e che mi ha suggerito alcuni tra i marketplace più noti dove proporre le mie creazioni: Etsy, A little Market, Dawanda, ecc.. Dopo averle testate tutte ho deciso di concentrare le mie energie sulla cura e la crescita del mio shop su Etsy.

Ogni donna è una realtà unica e speciale: il mio obiettivo è riuscire a trasmettere la loro unicità attraverso una mia creazione!

Da dove trai l’ispirazione e le idee per le tue creazioni?

Dalle donne chiaramente! Le studio, le osservo tutte e cerco di immaginarmi cosa potrebbe piacere loro e con che tipo di accessori si sentirebbero adeguatamente rappresentate!! Ogni donna è una realtà unica e speciale: il mio obiettivo è riuscire a trasmettere la loro unicità attraverso una mia creazione!

una delle maggiori soddisfazioni ottenute in tutti questi anni di lavoro è stata proprio la riconoscibilità

Come definiresti il tuo stile?

Vivace e allegro perché spesso molto colorato, ma assolutamente minimal nella forma grazie ad un design essenziale che si concentra su linee estetiche adatte alla natura tubolare del mio gioiello.

Quando ho creato la mia prima collana l’ho fatto ispirandomi al mio stile perché non sarei riuscita e tuttora non riuscirei mai a creare qualcosa in cui non mi identifico.

Questo però non significa che non mi faccia guidare dalle varie tendenze stagionali ma cerco sempre di interpretarle a mio gusto in chiave decisamente Luthopika. E confesso che una delle maggiori soddisfazioni ottenute in tutti questi anni di lavoro è stata proprio la riconoscibilità dei miei gioielli che porta chi segue e conosce il mio lavoro a distinguere facilmente le mie creazioni da altre realizzate mediante la stessa tecnica.

Qual’è il lavoro che ti ha dato più soddisfazioni e perché?

Beh in realtà ogni nuova linea è per me motivo di enorme gioia e soddisfazione perché rappresenta un’ulteriore crescita ed evoluzione del mio lavoro e delle mie capacità creative.

Ma se proprio devo segnalare un lavoro in particolare, allora propendo per la nuova linea di bracciali rigidi a cui mi sto dedicando ormai da quasi un anno….ci tengo particolarmente perché è il frutto di un lungo lunghissimo periodo di studio, di ricerca del materiale e degli attrezzi adatti, di continua sperimentazione e di numerosi tentativi molti dei quali non andati a buon fine, ma adesso dopo quasi un anno di fatica vedo finalmente tutti gli sforzi ripagati e a breve potrò presentare a tutti voi l’esito di questo lunghissimo processo creativo.

Qual’è la cosa più strana/buffa/assurda che una cliente ti ha chiesto?

Beh di episodi assurdi ne sono capitati diversi, ma sicuramente l’episodio più buffo mi è successo quando una signora mi ha contattato per chiedermi di crearle una collana con gli stessi colori del suo gatto…e il bello è che io ci ho anche provato, ma purtroppo le mie proposte di colore non l’hanno sufficientemente convinta XD.

Quali sono i progetti per il futuro?

Beh certo sogno di ‘invadere’ il globo di colorati serpentelli Luthopika, ma a parte questo, più concretamente, c’è il desiderio di dedicarmi allo studio della lavorazione di nuove tecniche da associare al Beaded Crochet, e la necessità di studiare e approfondire tutto ciò che concerne la comunicazione visiva e la pianificazione della mia attività, il mio vero tallone di Achille.

ogni volta che ricevo messaggi di clienti entusiaste e soddisfatte della loro scelta, so di aver regalato loro un momento di pura felicità

Cosa speri arrivi alle tue clienti attraverso il tuo lavoro?

Bellezza e gioia.

So che può sembrare una pretesa un po’ ambiziosa da parte mia, ma ogni volta che ricevo messaggi di clienti entusiaste e soddisfatte della loro scelta, so di aver regalato loro un momento di pura felicità che si ripropone ogni volta che indosseranno quel gioiello e il pensiero di aver contribuito in piccola parte al loro benessere emotivo non può che rendermi stra-felice e orgogliosa del mio lavoro.

Come vi avevo anticipato questo brand è super frizzante e colorato e proprio per questo motivo adoro il lavoro di Giusy e vi invito ad unirvi a me tra le sue ammiratrici per non perdervi tutte le novità che sta preparando. Potete seguirla su tutti i suoi social e contattarla qui:

Email: rocailles76@gmail.com

Shop: www.luthopika.etsy.com

Facebook: www.facebook.com/Luthopika

Instagram: www.instagram.com/luthopika

Pinterest: www.pinterest.com/luthopika

Questa presentazione richiede JavaScript.

Fatemi sapere nei commenti cosa pensate di questa tecnica interessantissima usata da Giusy e della rubrica “MAKE ME SHINE”.

Un pensiero su “– MAKE ME SHINE – Luthopika

  1. Giusy Sibilano ha detto:

    Grazie mille Conny! È stato un grande piacere realizzare questa intervista con te ed è un onore per me far parte della tua scelta di creativi per questa bellissima rubrica. ❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.