Le vacanze continuano: come sentirti ancora in vacanza al tuo ritorno a casa.

Ciao ragazzi, rientro alla quotidianità dopo uno splendido periodo di vacanze.
Chi mi ha seguito sui social sa che ho provato a rilassarmi, ma anche che sono andata in cerca di nuove idee e nuovi stimoli.

Però, ora che sono tornata fatico a riprendere il ritmo e ci sono tante cose da fare.

Immagino anche voi stiate come me, a meno che non siate tra quelli che fanno le vacanze intelligenti e che partono a settembre.

Se siete tra questi vi auguro delle bellissime vacanze, dimenticatevi di me e quando tornate fateci sapere come è andata.

Se invece come me ormai avete sfruttato i vostri giorni di ferie e state per cadere in depressione profonda continuate a leggere.

Io per non rimanere troppo traumatizzata ho preparato da mesi un “piano anti-panico da rientro” per cercare di essere produttiva, ma anche per non stressarmi dal primo giorno.

I punti su cui si basa il mio piano è ORGANIZZAZIONE e DIVERTIMENTO. 

L’ ORGANIZZAZIONE servirà a non stressarmi il DIVERTIMENTO a mantenere ancora per un po’ l’atmosfera vacanziera.

  1. Organizzerò le mie giornate in maniera non troppo stressante, dando priorità alle cose urgenti. Ad esempio io sono più produttiva di prima mattina quindi farò le cose indispensabili ed importanti appena sveglia e le altre nel resto della giornata (se mi va!).
  2. Ottimizzerò i tempi raggruppando insieme cose simili da fare, ad esempio se devo andare in posta riunirò tutto in un unico giorno (bollette, spedizioni pacchetti ecc…) mettendo lungo il percorso le altre incombenze (vicino all’ufficio postale c’è il supermercato, farò la spesa lo stesso giorno).
  3. Mi coccolerò facendo alcune cose come se fossi ancora in vacanza, ad esempio la colazione sarà buona, anche perchè mi sono portata tante cosine sfiziose dal mio viaggio, e tranquilla, quindi mi prenderò il tempo necessario (magari mi alzo un po’ prima!) apparecchiando e usando l’angolo più confortevole della casa (il mio balcone!!!)
  4. Organizzerò uscite con gli amici, per una pizza o anche solo per un aperitivo. In modo da sentirmi ancora un po’ in vacanza e raccontarci come sono state queste settimane in cui non ci siamo visti. Sarà anche un bel momento per ricordarle e riviverle.
  5. Non andrò assolutamente in giro in ciabattine e pareo, orrrorrrreeeee! Ma sicuramente nel tempo liberò continuerò ad indossare cose comode e colorate. Cercando di mantenere uno stile estivo e vacanziero.
  6. Farò piccole fughe, dall’andare ad un museo con un’amica all’organizzare una gita fuori porta in una delle sagre che ancora ci sono nei paesi intorno alla mia città. Ma anche solo andare al parco o al mare e stare un po’ nella natura mi farà sentire come in vacanza.
  7. Riprenderò in mano tutti i progetti lasciati in stand-by da luglio, toglierò quelli inutili che non mi entusiasmano più per dedicarmi a quelli che mi appassionano e butterò giù tutte le idee che ho avuto durante le vacanze.

Curiosi? Beh fate bene, a breve vi darò qualche anticipazione sulle novità di Conny’s Kreations!

E ora a voi, mi raccontate cosa avete fatto durante le vacanze e che progetti avete ora che siete tornati? Raccontatelo qui sotto nei commenti e usate l’ashtag #levacanzecontinuano

Annunci

2 pensieri su “Le vacanze continuano: come sentirti ancora in vacanza al tuo ritorno a casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.