Natale con Conny 28 Speciale Vigilia

Evvivaaaaa, siamo alla Vigilia, oggi post diverso! Andando vedendo saprò cosa verrà fuori!

candle-1074005_1280USANZE DELLA VIGILIA DI NATALE

Cari amici, oggi esploriamo un po’ di usanze della Vigilia di Natale, infatti nel nostro paese sappiamo bene che ci sono tante tradizioni, soprattutto per quanto riguarda la cena e il pranzo e qui ce ne sono alcune. Molti di noi sono mezzosangue (eh eh eh!) con genitori provenienti da famiglie di regioni diverse e quindi alcune abitudini si mischiano, o cambiano, ma tutto sommato lo trovo comunque bello. Ogni famiglia poi crea nel corso della vita le sue tradizioni personali. Chi scarta i regali la sera del 24, chi la mattina del 25, chi fa un cenone sontuoso, chi invece predilige il pranzo. Oltretutto se ci spostiamo in altri paesi troviamo cose completamente diverse, in Cecoslovacchia ad esempio ci sono riti e regole ben precisi legati anche alla superstizione, la Germania ha tradizioni in parte simili alle nostre, ma in regioni specifiche ce ne sono alcune molto tipiche (come capita in alcuni nostri paesini). L’Irlanda, antico regno delle fate, ha sicuramente unito feste pagane a feste cristiane e quindi ha una serie di usanze a partire dal 24 dicembre fino al 6 gennaio molto particolari. Alcuni siti hanno raccolto le tradizioni più strane dai vari paesi del mondo, le potete leggere in questo post e qui. Anche in Ucraina ci sono usanze legate al Natale davvero particolari. La cattolicissima Polonia ha anch’essa tradizioni molto forti e usi e cibi dedicati a questo importante momento del calendario cristiano. Insomma se vogliamo davvero cercare potremmo vedere quante cose in comune abbiamo, ma anche quante sono le differenti usanze.

MUSICA!!! 

Oggi voglio farvi sentire un brano non propriamente natalizio, ma che deriva dal saluto dell’Arcangelo Gabriele alla Madonna quando le annunciò che sarebbe diventata madre. L‘Ave Maria, una delle preghiere più tradotte in musica, qui è nella versione di un compositore contemporaneo Javier Busto (che io adoro, anche perchè ho avuto la fortuna di conoscerlo e cantarci) che l’ha resa davvero dolce e commovente. Spero piaccia anche a voi. 637px-botticelli_annunciazione_di_cestello_02

elettra-ciprianiACQUISTI

Oggi l’artigiana di cui vi parlo è un po’ speciale, non la conoscevo e quando me ne hanno parlato sono andata a vedere sul sito dell’Associazione L’Albero di Terracotta di cui è presidente. Elettra Cipriani è un’artigiana di vecchia scuola, con un grande sorriso e talento immenso che dopo tanti anni di bottega ha deciso di allargare il suo raggio di azione fondando con altri artigiani l’associazione. Le sue opere sono moderne e piene di pathos, eleganti e funzionali, molto decorative nonostante abbiano linee essenziali e precise. L’associazione inoltre è impegnata a fare corsi a Roma sia nella sua sede che in scuole e istituzioni. Seguendo la pagina Facebook potrete assere aggiornati sulle iniziative in corso.

FILM DI NATALE

Cari amici una delle cose che adoro del Natale sono i film, hanno quell’atmosfera magica, ti fanno sentire bene, felice, buona, insomma dopo un film stai meglio. In questi giorni la televisione tirerà fuori tutto il repertorio, ha già iniziato ieri e probabilmente andrà avanti fino all’Epifania, ma se volete vedere qualcosa di specifico, Wiki ci aiuta con una lista dettagliata tra cui scegliere, preparate il pop corn e la copertina!

popcorn-1085072_640

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...