Arriva a Roma l’ #EITcraftivisme l’ #handmaderevolution

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Turista giapponese alla Fontana del Moro a Piazza Navona, guarda incuriosita il nostro banner

Ciao ragazzi, oggi ora legale e io sono morta, ma non tanto per il cambio di orario quanto per la giornata di ieri.

Cerchiamo incentivi per coinvolgere il fachiro

Cerchiamo incentivi per coinvolgere il fachiro

Il mese di marzo era dedicato al craftivism su Etsy e in tutto il mondo c’erano stati eventi, già solo in Italia tra ieri e oggi ce n’erano diversi; io, Paola e Isabella ieri abbiamo girato tutto il centro di Roma riempiendo la città e i luoghi più famosi dei nostri banner. A Piazza Navona abbiamo taggato le Fontane nei punti più fotografati dai turisti, e anche alcuni artisti di strada si sono prestati a fare da testimonial.

Affiggiamo il banner segnalibro takeaway nella Libreria Spagnola

Affiggiamo il banner segnalibro takeaway nella Libreria Spagnola

La famosa Libreria Spagnola ha aderito facendoci affiggere sulla sua vetrina un banner segnalibro takeaway con gli ashtag dell’evento.

Da lì siamo andati nell’affollata Campo de’ Fiori e a Piazza Farnese, dopo esserci rifocillate sotto le mura franco italiane e aver taggato le monumentali fontane con i banner origami di Paola (delle stelline tridimensionali deliziose!) siamo ripartiti alla volta di Piazza Torre Argentina. Abbiamo unito i nostri banner allo stuolo di annunci che tappezzano la fermata di fronte alla Libreria Feltrinelli e abbiamo reso onore al luogo dove Cesare venne accoltellato (Isa conosceva il punto preciso) affiggendo altri banner.

" Te legi, ciapa qui. Ora io te l'appiccico dietro ma tu fai il vago!"

” Te legi, ciapa qui. Ora io te l’appiccico dietro ma tu fai il vago!”

Subito di volata a Piazza della Rotonda dove lungo la strada abbiamo salutato l’impertinente elefantino berniniano e schivando orde di turisti abbiamo taggato una carrozzella, il vetturino era impegnato al cellulare e dopo aver scambiato due parole col cavallo Isabella, sprezzante del pericolo, si è appropinquata furtivamente e ha affisso il gagliardetto, mentre io e Paola eravamo pronte alla fuga.

Missione compiuta! VIAAAA!

Missione compiuta! VIAAAA!

Scampato il pericolo ci siamo incamminate per raggiungere i nostri amici maker al Tempio di Adriano, che l’handmade revolution sia completa, c’era l’Arduino Day e Stefano (presidente dei Roma Makers) ha sposato la nostra causa indossando un nostro banner che recitava “IO FACCIO LE COSE” e spiegandoci come programmare un led da usare come lampeggiante per la bicicletta. All’uscita abbiamo affisso anche sulle inferriate del tempio storico uno dei nostri banner, eludendo la sorveglianza del luogo.

5c2f3fa8b75411e3a1ab0af82f025223_8

All’interno della Galleria Alberto Sordi

Compiuto anche questo eroico atto di propaganda ci siamo mosse verso la zona del commercio, attraversata via del Corso abbiamo varcato le porte della Galleria Alberto Sordi per affiggere in ogni luogo il nostro messaggio a favore dell’artigianato, anche di fronte al nostro più acerrimo nemico, ZARA.

La via del ritorno è stata più mesta, pentite (ma neanche tanto) del nostro ardire abbiamo percorso i luoghi della fede che si allineano a quelli del potere e costeggiando Senato, Camera e quant’altro abbiamo taggato i pressi di San’Ignazio, San Luigi dei Francesi e Sant’Agostino (le chiese).

1538789_10152034768411725_1318353577_nNostre fedeli osservatrici le biciclette, che hanno segnato i luoghi più indicati per legare le nostre bandiere fino a giungere al luogo principe della denuncia della verità, la mitologica statua di Pasquino.1978729_10152034769186725_114049497_n

 

Sulla via del ritorno ognuna di noi ha affisso l’ultimo banner io sono andata in una piccola ma bellissima libreria dove ho lasciato il secondo banner segnalibro takeaway fatto da mio nipote.

Oggi io mi rilasso ma altre artigiane continuano il Craftivism ad Arezzo. 

Al Parco di Arrezzo e poi in giro per la città

Al Parco di Arezzo e poi in giro per la città

 

 

Annunci

2 pensieri su “Arriva a Roma l’ #EITcraftivisme l’ #handmaderevolution

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...